Doping: Pedro, mai preso niente illecito

"Mai preso niente di illecito, non ho niente da temere, spero che questo incubo finisca presto". Sono le prime parole di Joao Pedro a due giorni dalla contestazione di doping. "Sono a disposizione della procura - ha detto il brasiliano in sala stampa al termine di Cagliari-Lazio - so di non aver fatto niente". La possibile soluzione? "Io mi sono rivolto al mio medico di fiducia brasiliano per prendere degli integratori - ha detto - ora si tratta di capire in quali integratori è stata trovata la sostanza". La società si chiama fuori: "Il nostro staff sanitario non era al corrente di questa situazione - ha detto il presidente Tommaso Giulni - la società è estranea e crede che Joao sia in buonafede. Siamo qui perché vogliamo chiudere questa situazione e non esprimere altri commenti. Ci attende una settimana molto importante per la partita con il Benevento".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Monserrato

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...